11° pacchetto di sanzioni europee contro la Russia | DB Group

11° pacchetto di sanzioni europee contro la Russia

16 Maggio 2023

Approvata la proposta, aperto il tavolo di discussione al Coreper

Lo scorso 5 maggio la Commissione ha adottato la proposta per l’11° pacchetto di sanzioni, ora al vaglio dei rappresentanti dei 27 Stati Membri al Coreper.

Come comunicato dalla stessa Presidente Von Der Leyen nella sua lettera al Presidente Zelenskyy, l’obiettivo di quest’ultimo pacchetto sanzionatorio sarà quello di inasprire i controlli sulla circolazione delle merci, attraverso 3 punti focali:

1) estensione della lista delle merci vietate per i transiti via Russia con destinazione finale un Paese terzo, soprattutto prodotti tecnologici avanzati e parti di aeromobili;

2) lotta all’elusione delle sanzioni attraverso la distorsione dei traffici. A tal fine sarà proposto agli Stati Membri di sanzionare l’esportazione delle merci interessate. Questo strumento rappresenterebbe tuttavia una misura di ultima istanza, previa approvazione degli Stati Membri;

3) proposta di vietare entità “ombra” della Russia e dei Paesi terzi che stanno eludendo intenzionalmente le sanzioni dell’UE. Si tratterebbe ad esempio di società stabilite in Paesi terzi che si procurano beni soggetti a restrizioni da società stabilite nell'Unione e che poi vengono forniti alla Russia, direttamente o tramite intermediari.

Il team Customs Consultancy continua a monitorare l’andamento dei lavori del Comitato dei Rappresentanti Permanenti e la pubblicazione con versione definitiva del testo del nuovo pacchetto.

Scarica qui il discorso ufficiale: LINK

Per ogni ulteriore informazione il nostro team Customs Consultancy è a vostra completa disposizione.


Back to the news