COVID-19 *Breaking News ITALIA* | DB Group

COVID-19 *Breaking News ITALIA*

08 Marzo 2020

*Update 27.04.2020*

Il 26 aprile 2020, è stato emesso un nuovo DPCM, valido dal 4 al 17 maggio, che allenta gradualmente le misure di restrizione imposte in precedenza e che introduce il Paese alla cosiddetta Fase-2 dell’emergenza COVID-19.

Il Decreto permette un rilassamento del lockdown per alcune aziende, anche se le misure di contenimento riguardanti le persone restano ancora in vigore nonostante sia possibile muoversi entro i confini della regione per far visita a parenti stretti.

Le aziende autorizzate a riaprire il 4 maggio, devono rispettare un protocollo per garantire ai propri impiegati adeguate misure di sicurezza e il contenimento del contagio. A partire dal 27 aprile, queste aziende saranno autorizzate a prepararsi per la ripartenza e a portare a termine attività che garantiscano la salute dei lavoratori.

La lista delle aziende autorizzate è consultabile qui PDF icon Ateco-doc-4-maggio.pdf

Se i risultati delle prime due settimane di test saranno buoni, allora negozi al dettaglio, retail e siti sulturali potranno riaprire a partire dal 18 maggio, mentre bar, ristoranti, saloni di bellezza e parrucchieri potranno ricominciare l’attività a partire dal 1 giugno.

D.B. Group è vicina a tutti i clienti e a tutto il popolo italiano che in questo momento si avviano a muovere questo primo importante passo. Tutti insieme andremo lontano.

Vi manterremo informati in merito ad ulteriori sviluppi.

 

*Update 23.03.2020*

Informiamo che domenica 22 marzo, il Governo Italiano ha firmato il nuovo DPCM che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale.

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sull’intero territorio nazionale sono adottate le seguenti misure valide fino al 3 aprile 2020:

  1. Sono sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad esclusione di quelle identificate come necessarie per soddisfare i bisogni primari (elencate nell’allegato). Tutte le attività possono comunque proseguire se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile.
  2. Le imprese le cui attività sono sospese possono completare tutte le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.
  3. È fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

 
La logistica e i trasporti rientrano tra le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere dei settori identificati come necessari. Quindi, D.B. Group garantisce l’operatività dei propri team che stanno operando in prima linea anche in modalità di remote working.

Come è ben noto, numerose attività ed esercizi commerciali sono chiusi non solo in Italia ma anche in molti altri stati. Vi consigliamo di verificare con i destinatari l’effettiva disponibilità alla ricezione della vostra merce.

I nostri operatori sono a completa disposizione.
Cordiali saluti,
D.B. Group

 

*Update 20.03.2020*

- Via aerea: stiamo registrando difficoltà nel reperimento di voli verso il Nord America, con conseguente effetto sulle tariffe che sono in aumento.

NOTA: Come ben saprete numerose attività ed esercizi commerciali sono chiusi non solo in Italia, ma anche in gran parte dell’Europa. Nel caso in cui i destinatari fossero chiusi o non ricevessero merci potrebbero insorgere costi accessori (come consegne a vuoto, doppie consegne o costi di giacenza) che ci troveremmo a dovervi addebitare. Vi consigliamo quindi di verificare con i destinatari l’effettiva disponibilità alla ricezione della vostra merce.

 

*Update 18.03.2020*

Vi informiamo che a seguito dello sviluppo dell'emergenza Covid-19 e del suo conseguente impatto su scala globale, a questo aggiornamento si affiancherà un Global Update, in cui potrete trovare le principali novità riguardanti gli altri paesi.

Inoltre, cliccando qui sarà possibile visualizzare la situazione del traffico via terra con riferimento ai confini tra gli stati europei.

Vi manterremo informati in merito ad ulteriori sviluppi.

D.B. Group

 

*Update 17.03.2020*

Le novità emerse oggi sono le seguenti:

- Via aerea: stiamo verificando situazioni di criticità su tutte le direttrici di traffico dovute alle cancellazioni di voli passeggeri, per cui ci troviamo ad affrontare una fortissima riduzione di stiva per i voli passeggeri. Alcune destinazioni inoltre sono servite solo da voli cargo. La scarsità di disponibilità di stiva incide quindi sulle tariffe che risultano in aumento

- Via mare: stiamo registrando un generale rallentamento delle attività portuali dovuto all’aumento delle misure di sicurezza.

- Via terra: le partenze della settimana verso tutte le destinazioni europee non possono essere garantite a causa di situazioni di congestione nei principali hub logistici. Vi preghiamo di verificare di volta in volta l’effettiva schedule delle partenze con i nostri reparti operativi.

NOTA: Come ben saprete numerose attività ed esercizi commerciali sono chiusi non solo in Italia, ma anche in gran parte dell’Europa. Nel caso in cui i destinatari fossero chiusi o non ricevessero merci potrebbero insorgere costi accessori (come consegne a vuoto, doppie consegne o costi di giacenza) che ci troveremmo a dovervi addebitare. Vi consigliamo quindi di verificare con i destinatari l’effettiva disponibilità alla ricezione della vostra merce.

D.B. Group

 

*Update 16.03.2020*

D.B. Group monitora constantemente la situazione attuale e i suoi sviluppi. Ecco le principali novità di oggi:

-        Via terra:  a causa delle continue contromisure di diversa natura adottate dai vari paesi Europei, non siamo in grado di garantire lo schedule ordinario delle partenze verso i nostri principali HUB Europei. Il reperimento dei mezzi verso alcune destinazioni è difficoltoso a causa delle quarantene a cui sono sottoposti gli autisti in ingresso. Le partenze e le tariffe sono pertanto da verificare con il nostro staff, per informazioni è possibile scrivere al seguente indirizzo: consultancy.road@dbgroup.net

Slovenia: il confine è stato riaperto ma lo scorrimento del traffico risulta ancora rallentato. 

Sarà nostra cura mantenervi informati in merito ad ulteriori sviluppi. 

D.B. Group    

 

*Update 13.03.2020*

- Mare import/export: è ripresa l'attivtà al porto di Genova ma ci si aspetta un'operatività variabile con la possibilità che si verifichino agitazioni. Al momento non ci sono state anomalie da altri porti. Tuttavia si verificano difficoltà nel reperimento autisti per i posizionamenti, il che potrebbe causare ritardi nei ritiri e nelle cosnegne. Vi preghiamo pertanto di anticipare quanto più possibile i Vs booking.

- Via terra: stiamo verificando dei rallentamenti causati dai maggiori controlli c/o i posti di blocco. Al momento le situazioni più critiche si presentano ai confini con: 

- Austria: risulta ristabilita la viabilità al Brennero.

- Polonia: risultano disposti i controlli (compilazione dichiarazione da parte dell’autista sui dettagli del viaggio) su buona parte dei valichi e a breve saranno implementati anche ai confini con Russia, Bielorussia e Lituania.

- Slovenia: i transiti sono stati interdetti.

- Croazia, Serbia, Montenegro, Albania: forti rallentamenti del traffico di confine dovuti all'aumento dei controlli.

 

Sarà nostra cura mantenervi informati in merito ad ulteriori sviluppi.

D.B. Group

 

*Update 12.03.2020*

- Aereo import/export: l’operatività degli scali di Venezia e Milano continua ad essere fortemente impattata dalla cancellazione dei voli da parte di diverse compagnie. Gli Stati Uniti hanno confermato il blocco di tutti i voli passeggeri dall’Europa agli USA (ad eccezione di quelli provenienti dal Regno Unito). I nostri team stanno costantemente monitorando disponibilità di spazi e livello tariffario, anche da e verso altri hub cercando di riproteggere la merce su soluzioni cargo. Non possono tuttavia essere garantiti transit time e costi che vanno verificati ad hoc per ciascuna spedizione.

- Mare import/export: i porti sono operativi, tuttavia si segnalano rallentamenti nell’operatività al Porto di Genova. Si stanno inoltre verificando difficoltà nel reperimento autisti per i posizionamenti, il che potrebbe causare ritardi nei ritiri e nelle consegne. Vi preghiamo pertanto di anticipare quanto più possibile i Vs booking.

- Via terra: nonostante la piena operatività, stiamo verificando dei rallentamenti causati dai maggiori controlli c/o i posti di blocco al confine con l’Austria e dalla chiusura del confine con la Slovenia.  

Sarà nostra cura mantenervi aggiornati in merito ai prossimi sviluppi.

D.B. Group

* Update 11.03.2020 *

A seguito del DPCDM dell’08/03/2020, informiamo che anche l’operatività riguardante le spedizioni in arrivo e in partenza dall'Italia stanno subendo rallentamenti dovuti all'aumento dei controlli e delle misure di sicurezza.

D.B. Group è in costante monitoraggio della situazione e la sua evoluzione in queste ultime ore, e le novità emerse sono le seguenti:

- Aereo import/export: l’operatività degli scali di Venezia e Milano è fortemente impattata da cancellazione dei voli da parte di diverse compagnie. I nostri team stanno costantemente monitorando disponibilità di spazi e livello tariffario, anche da e verso altri hub europei e cercando di riproteggere la merce su soluzioni cargo. Non possono tuttavia essere garantiti transit time e costi che vanno verificati ad hoc per ciascuna spedizione. Per maggiori info La prego di contattare il Suo commerciale di riferimento.

- Mare import/export: ad oggi non si segnalano rallentamenti o variazioni nell'operatività c/o i porti. Si segnalano tuttavia difficoltà nel reperimento autisti per i posizionamenti, il che potrebbe causare ritardi nei ritiri e nelle consegne. Vi preghiamo pertanto di anticipare quanto più possibile i Vs booking.

- Via terra: nonostante la piena operatività, stiamo verificando dei rallentamenti causati dai maggiori controlli c/o i posti di blocco ai confini di Austria e Slovenia e dalla difficoltà di reperire autisti e mezzi disponibili. Sono comunque confermate le partenze settimanali come da schedule.


Sarà nostra cura mantenervi informati in merito ad ulteriori sviluppi.

D.B. Group

 

***

 

Vi informiamo che a seguito del DPCDM dell’08/03/2020, con il quale sono state sancite le nuove misure straordinarie contro l’epidemia da Covid-19, sono state incluse nella Fascia 1 (c.d. “zona rossa”) le seguenti province: Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Verbano Cusio Ossola oltre che l’intera regione Lombardia.

D.B. Group a seguito del costante monitoraggio della situazione e la sua evoluzione in queste ultime ore, specifica che:

  • I servizi di trasporto relativi alla circolazione delle merci da e per le zone di fascia 1 (c.d. zona rossa) ed al loro interno sono assicurati rientrando tra le “comprovate esigenze lavorative”. Qui si seguito lo stralcio della nota esplicativa diffusa dal MAECI (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale): “le merci possono entrare ed uscire dai territori interessati. L’attività degli operatori addetti al trasporto è un'esigenza lavorativa: il personale che conduce i mezzi di trasporto può quindi entrare e uscire dai territori interessati e spostarsi all'interno degli stessi, limitatamente alle esigenze di consegna o prelievo delle merci”
  • I porti e gli aeroporti che insistono nella fascia 1 sono pienamente operativi;

Assicuriamo pertanto il regolare svolgimento delle operazioni di ritiro e consegna; i nostri operatori sono a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.

Siamo altresì in attesa di ulteriori indicazioni che specificheranno le linee guida a cui dovranno adeguarsi tutti gli incaricati che effettueranno il servizio di consegna/prelievo merci per conto D.B. Group.

Nel frattempo, D.B. Group applica ai dipendenti e a tutto il personale le misure igienico-sanitarie previste nell’allegato 1 del DPCDM 04/03/2020 e ai fini del contenimento del Covid-19 ha deciso di estendere la misura dell’interdizione delle visite nelle sedi e filiali italiane e presso terzi. 

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento con la speranza che la situazione possa normalizzarsi nel più breve tempo possibile.

Sarà nostra cura mantenervi informati in merito ad ulteriori sviluppi. 

 

D.B. Group

 

D.B. Group - Covid 19 breaking news

Back to the news