Covid-19 Global Update - 2021 | DB Group

Covid-19 Global Update - 2021

24 Agosto 2021

07.09.2021

Vietnam

Le autorità del Vietnam hanno esteso lo stato di emergenza e le rigide misure di confinamento fino al 15 di settembre. Le attività logistiche possono continuare ma con la necessità di ottenere permessi per gli spostamenti da parte della Polizia o dell’Esercito. Prevediamo importanti ritardi nei porti e negli aeroporti a causa della carenza di staff e del numero limitato di mezzi di trasporto autorizzati a circolare.

 

06.09.2021

Bangladesh
La situazione di congestionamento del trasporto aereo continua. I terminal cargo stanno affrontando backlog e si sono formate lunghissime code all'aeroporto di Dacca in cui i mezzi restano bloccati per ore in attesa di caricare o scaricare la merce.
La forte pressione sta facendo alzare significativamente il costo del servizio.
I nostri team stanno monitorando la situazione.

 

24.08.2021

Vietnam
Ti informiamo che, a partire dal 23 agosto e fino al 6 settembre le autorità del Vietnam hanno imposto rigide misure di restrizione e controlli serrati per fronteggiare l’espansione del Covid-19 ad Ho Chi Minh e nelle province del sud.
Le operazioni logistiche possono continuare ma con la necessità di ottenere permessi per gli spostamenti da parte della Polizia o dell’Esercito.
Prevediamo importanti ritardi nei porti e negli aeroporti a causa della carenza di staff e del numero limitato di mezzi di trasporto autorizzati agli spostamenti.
Il nostro staff continua lavorare da casa e a fare del proprio meglio garantendo il servizio a tutti i clienti cercando di risurre al minimo i disagi.

 

23.08.2021

Bangladesh
Le misure messe in atto per il contenimento della diffusione del Covid-19 hanno impattato negativamente sul trasporto via mare rallentando il flusso delle operazioni. Le urgenze si sono quindi riversate sul trasporto via aera che al momento si trova ad affrontare una situazione di congestionamento, con difficoltà nel reperimento degli spazi e rate instabili. ​​​​​​
I nostri staff internazionali stanno controllando la situazione per riuscire a fornire notizie precise e tempestive.

Cina
Il 20 Agosto sono stati registrati due casi di positività al Covid-19 tra gli addetti del terminal cargo dell’aeroporto internazionale di Shanghai-Pudong. Di conseguenza, tutte le operazioni di partenza riguardanti i voli passeggeri e cargo sono state sospese a decorrere dalla stessa data.
Siamo in attesa di conoscere gli sviluppi correlati a questa situazione, e ci aspettiamo un ulteriore aumento del congestionamento dei servizi via aerea.
Ricordiamo inoltre che l'aeroporto di Nanjing è chiuso da fine luglio.

L’11 Agosto il Ningbo Meidong Container Terminal (MSICT) presso il porto di Ningbo-Zoushang era stato chiuso in seguito alla scoperta di un caso di Covid-19.
Il 18 Agosto, c’è stata una parziale ripresa delle operazioni portuali riguardanti le navi già in porto, con l’obiettivo di smaltire il backlog prima del completo ripristino delle attività al terminal.
Ci aspettiamo che il terminal MSICT riprenda parzialmente tutte le operazioni di import-export a partire dal 25 Agosto. Ad oggi non abbiamo ancora ricevuto conferma della data definitiva di riattivazione completa delle attività.
Nonostante la parziale ripresa, stiamo assistendo ad una situazione di congestionamento che riguarda non solo il terminal MSICT ma anche gli altri terminal portuali verso cui sono state dirottate alcune navi. Ci aspettiamo quindi che ciò possa risultare in ulteriori ritardi nelle operazioni di import via mare.
I nostri team stanno monitorando costantemente la situazione e sono a completa disposizione per fornire ulteriori informazioni.

 

12.08.2021

Cina
L'11 Agosto, l’Autorità Portuale del porto di Ningbo ha sospeso le operazioni presso il Meidong Container Terminal (MSICT) dopo aver rilevato un caso di positività al Covid-19 tra i lavoratori portuali.
Il focus principale di questo terminal sono le tratte Asia-Europa e la rotta transpacifica.
Sebbene tutti gli altri terminal siano completamente operativi, si trovano ancora ad affrontare gli effetti negativi del tifone che ha colpito alcune aree della Cina a fine luglio, registrando quindi un tempo medio di attesa per l’attracco di 2-3 giorni, che ci aspettiamo aumenti rapidamente in seguito alla temporanea chiusura del Meidong Container Terminal.
Al momento si registrano circa 30 navi in attesa di entrare al porto.
Siamo ancora in attesa di comunicazioni in merito alla schedule dei servizi ma ci aspettiamo che la chiusura del terminal possa tradursi in ritardi nelle operazioni di import via mare.
I nostri staff continuano a monitorare la situazione. Per maggiori informazioni e per valutare eventuali alternative i nostri team restano a tua disposizione.
Sarà nostra cura mantenerti informat* rispetto ad ulteriori sviluppi.

 

11.08.2021

Cina
Il porto di Ningbo-Zhoushan ha sospeso le operazioni presso uno dei terminal dopo la scoperta di un caso di positività al Covid-19. Al momento siamo in attesa di comunicazioni ufficiali circa l’impatto sulla schedule dei servizi, ma ci aspettiamo che la chiusura del terminal possa tradursi in ritardi nelle operazioni di import via mare.
In seguito al manifestarsi di alcuni focolai, il Governo cinese ha deciso di reintrodurre alcune misure di restrizione per limitare la diffusione del virus nelle aree in cui si sono verificati casi di positività.
La maggior parte dei porti nel paese richiedono che tutto l’equipaggio sia testato attraverso un test NAT (Nucleic Acid Test), costringendo le navi a restare ancorate fino alla conferma di negatività del test.
Molti porti del paese richiedono alle navi un periodo di quarantena che varia dai 14 ai 28 giorni nel caso in cui esse abbiano precedentemente attraccato in India o l’equipaggio sia cambiato nei 14 giorni precedenti all’arrivo in Cina.


28.07.2021

Cina
Vi informiamo che l’aeroporto di Nanchino, nella provincia cinese di Jiangsu è stato chiuso a causa del dilagarsi della pandemia da Covid-19.
Non vi è personale addetto, solo alcuni incaricati alla prevenzione che si operano per sanificare gli spazi interni.
I voli in entrata e uscita sono stati cancellati fino al 12 Agosto.
Questo disagio si aggiunge alla situazione già delicata: prevediamo purtroppo il congestionamento dell’aeroporto di Shanghai, la carenza degli spazi e il possibile aumento delle tariffe.

 

22.07.2021

Bangladesh
Con l'aumento della diffusione della variante Delta di Covid-19 in Bangladesh, il governo ha ripristinato il lockdown nazionale che avrà una durata minima di 14 giorni a partire da venerdì 23 luglio.
In aggiunta alle restrizioni precedentemente comunicate, tutti gli uffici pubblici e privati, stabilimenti produttivi e ogni tipo di industria resteranno chiuse.
Il lockdown impatterà l'operatività nelle prossime settimane e prevediamo ritardi nelle spedizioni.
Rimaniamo a disposizioni e sarà nostra cura tenervi informati.

 

01.07.2021

Bangladesh
A causa di un forte aumento dei casi di Covid-19, in Bangladesh è stato istituito un lockdown nazionale a partire da mercoledì 1 luglio.
I cittadini sono tenuti a rimanere in casa, fatta eccezione per le situazioni di emergenza, e i servizi di trasporto pubblico sono sospesi.
Le attività essenziali continueranno ad operare ma sono previsti rallentamenti nelle produzioni e ritardi nei trasporti.
Sarà nostra cura tenervi informati sui prossimi sviluppi.

 

Covid-19 Global Update - 2021

Back to the news