Via Mare - ritardi nelle spedizioni | DB Group

Via Mare - ritardi nelle spedizioni

13 Maggio 2020

Vi informiamo che stiamo riscontrando ritardi nelle spedizioni via mare, sia in import che in export, dovuti alle azioni intraprese dalle compagnie marittime a fronte del rallentamento dell’economia causato da COVID-19.

In un contesto di contrazione economica riscontrata già dalla fine del 2019, la riduzione della domanda di beni e materie prime e la diffusione della pandemia hanno causato un importante diminuzione dei volumi. Al fine di contenere le perdite, le principali compagnie di navigazione stanno ricorrendo a diverse strategie di cost saving:
 

  • i blank sailing, che consistono nella cancellazione della toccata di un porto, di un’area o di un’intera tratta;
  • la diminuzione del numero di navi (su scala globale), e l’utilizzo di vessel di minori dimensioni verso l’area mediterranea;
  • il regime di slow steaming – la contrazione della velocità di crociera al fine di ridurre il costo del carburante;
  • cambiamenti di alcuni servizi che serviranno i porti Tirrenici attraverso feeder settimanali via Barcellona.

 
Le conseguenze sono una dilatazione dei transit time che provocano ritardi sulle date di consegna, e una difficoltà nel reperimento degli spazi poiché l’elevata riduzione della stiva non riesce a soddisfare la domanda, comportando una forte pressione al carico.
 
Prenotare con largo anticipo il servizio e fornire una previsione dei volumi sono azioni che possono concorrere a ridurre al minimo i disagi. Inoltre, i nostri team sono a completa disposizione per valutare con voi eventuali alternative con servizi premium per accordare maggiore sicurezza di imbarco e priorità nei trasbordi, e per mantenervi informati sullo stato delle vostre spedizioni.
 
Sarà nostra cura mantenervi informati sullo stato delle vostre spedizioni, e non da ultimo sugli ulteriori sviluppi della situazione.

D.B. Group
 


Back to the news