USA - Nuovi dazi aggiuntivi sulle importazioni di derivati di alluminio e acciaio | DB Group

USA - Nuovi dazi aggiuntivi sulle importazioni di derivati di alluminio e acciaio

07 Febbraio 2020

 

Facendo seguito alle precedenti comunicazioni, vi informiamo che il 24 gennaio 2020, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che i dazi ad valorem imposti su alcuni articoli in alluminio e acciaio (Section 232) saranno applicati anche alle imprtazioni di alcuni articoli derivati di alluminio e acciaio, descritti negli Annex I e Annex II del Proclama Presidenziale.  


Un dazio aggiuntivo del 10% ad valorem, sarà applicato a tutte le importazioni di articoli derivati dall’alluminio specificati nell’Annex I, con origine diversa da Argentina, Australia, Canada e Messico. Leggi l'Annex I
Un dazio aggiuntivo del 25% ad valorem, sarà applicato a tutte le importazioni di articoli derivati dall’acciaio specificati nell’Annex II, con origine diversa da Argentina, Australia, Brasile, Canada, Messico e Corea del Sud. Leggi l'Annex II


I dazi sopra descritti si applicano, in aggiunta ad ogni altro dazio o tassa applicabile, agli articoli importati o ritirati dai magazzini per l’utilizzo a partire dalle 00:01 EST dell’8 febbraio 2020.


Sarà nostra cura mantenervi informati in merito ad ulteriori sviluppi.
Per ogni informazione contattateci scrivendo a customs.consultancy@bessegato.it


D.B. Group

 


Back to the news